Organizzare 7 giorni in Andalusia, Capitolo 1

Erano 13 anni che non andavo in Spagna, dalla gita di V superiore a Barcellona, non potevo più aspettare !!!

E quale meta migliore dell’Andalusia con la costa rovente del Sol, Siviglia, Granada, Cordoba e tanti altri posti meravigliosi?

Decisa la meta, occorreva pianificare il viaggio.

Ho approfittato dell’unico ponte di quest’anno: quello del 2 giugno, così ho travato un buon volo Alitalia con ampio anticipo, con partenza da Fiumicino verso Malaga alle ore 10:00 del 1° giugno e ritorno sempre da Malaga alle ore 18:00 del 7 giugno a € 97,00, stesso costo del biglietto aereo praticato dalle compagnie low cost.

Dato l’orario del volo in mattinata, ho deciso di partire il giorno prima, infatti dalle Marche, per raggiungere Roma, ci vogliono ben 4 ore.
La notte di attesa l’ho trascorsa a Focene, cittadina vicinissima all’aeroporto, in un appartamento trovato attraverso il sito booking.com (Arcobaleno Flat), proprio in riva al mare.

Quella sera, dopo aver guardato le buone recensioni su tripadvisor.it sono andato a cena alla Trattoria Bar Grandi in via dei Manicai.

13410457_1116811821673367_1114338626_o
Trattoria Bar Grandi

In sala eravamo in 15, ma ho dovuto attendere 20 minuti per ordinare e un’altra mezz’ora prima che la mia pizza capricciosa fosse servita! Mi sono meravigliato poiché la ragazza che prendeva gli ordini era la stessa che preparava la pizza, serviva ai tavoli e faceva il conto!! Poi mi ha detto che il pizzaiolo era malato e che quindi, quella sera, era in difficoltà.

Ad ogni modo pizza, birra media e caffè sono costati solo € 12,90.

Al risveglio, pronto ed emozionato per l’inizio dell’avventura, prendo la macchina e mi dirigo verso il parcheggio che si trova a 5 minuti dal mio appartamento e a 5 minuti dall’aeroporto di Fiumicino.

Si tratta del parcheggio Alta Quota 2 (per tutte le info). Il servizio è stato molto veloce ed efficiente sia all’andata che al ritorno, ad un prezzo ottimo: € 21,00 per 7 giorni.

Il volo atterra con una mezzora di ritardo alle 13:15 a causa di problemi nella fase di imbarco. Dopo il ritiro dei bagagli seguo le frecce sul pavimento dell’aeroporto verso la compagnia di autonoleggio prescelta ossia Record Go, selezionata attraverso il sito DoYouSpain.com.

L’operatore comprende benissimo l’italiano e lo parla anche discretamente, mi spiega che oltre ai costi indicati nella prenotazione (€ 21,00 noleggio X 7 giorni; € 60,00 pieno di carburante; € 24,00 costi di amministrazione), c’è la possibilità di togliere la franchigia di € 1200,00 sull’assicurazione R.C. (somma che altrimenti mi avrebbero bloccato nella carta di credito) pagando un supplemento di € 21,00 al giorno.

Mio malgrado decido di pagare il supplemento per stare più tranquillo e sicuro dato che avevo in programma di spostarmi parecchio in auto, quindi complessivamente per il noleggio ho speso circa € 250,00.

Devo dire che l’auto era pulita, e non mi ha dato alcun tipo di problema per tutto il viaggio.

Ora che avevo sistemato anche questa pratica, non restava che dirigermi verso la struttura prenotata per la mia prima tappa in Andalusia: Sol Timor Apartamentos a Torremolinos (per tutte le info).

Ho scelto questa struttura come base del mio viaggio, da qui sarei partito per tutte le escursioni messe in programma ossia Cordoba, Granada, Cadice e l’imperdibile Siviglia!!
Arrivo in 10 minuti all’albergo dall’aeroporto di Malaga, e dato che avevo fatto il check in on-line, alla reception mi danno subito la chiave del mio appartamento con 2 ore di anticipo (alle 15:00 anziché alle 17:00).
L’appartamento è essenziale: camera, angolo cottura, bagno; pulito e ben tenuto e la vista dal terrazzo al 9° piano è magnifica !!

13499849_1116811558340060_1266904465_o

La struttura è in riva al mare ed è immensa, gli spazi comuni sono la sala da pranzo con una abbondante e varia colazione a buffet, la piscina con il grande giardino dove ci si può stendere a prendere il Sole.

Torremolinos è una cittadina vicinissima a Malaga, capitale del divertimento della Costa del Sol, come in ogni città spagnola il ritmo della giornata è rallentato rispetto all’Italia: prima delle 9:30 non trovate nessun negozio aperto e prima delle 21:30/22:00 non si cena.
Popolatissimo è il viale che costeggia la spiaggia, pieno di locali vivaci e gradevoli in cui passare le serate bevendo dell’ottima sangria e Mojito!!

Proseguendo sul lungomare, trovate Benalmàdena. Che dire, il porto turistico soprattutto di sera è affascinante. Le luci dei caratteristici palazzi si riflettono sul mare in cui sono ormeggiate le imbarcazioni dei turisti. Anche qui ristoranti, gelaterie, locali e negozi a non finire e tanta, tantissima gente che passeggia.

13493740_1116811618340054_1098985663_o
Benalmàdena

A Torremolinos ci sono spiagge attrezzate e spiagge libere, ma fate attenzione alla sabbia!!!

La prima volta che ci ho messo i miei piedi (alle 16:00 subito dopo essere arrivato) me li sono ustionati! La sabbia è rovente e ho dovuto buttarmi subito in acqua (freddissima)!

13467720_1116811918340024_1057611291_o

Ma non si può stare tutti i giorni in spiaggia: l’Andalusia ha tante perle da scoprire. È ora di partire verso Cordoba e Granada !!!

Per vedere tutte le altre foto scattate in terra andalusa, seguite l’hashtag #MarcoInEspaña!


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...